TRAQUAIR HOUSE

TRAQUAIR HOUSE

 

Traquair House è un piccolo birrificio, con una produzione che non supera i 1.000 HL all’anno, ma con una fama riconosciuta in tutto il mondo e recensioni che ne testimoniano l’eccellenza nei più conosciuti portali internazionali

 

La storia

 

La storia del maniero Traquair House ebbe ufficialmente inizio del 1491, quando il conte di Buchan decise di costruirlo come dono al figlio. L’edificio, che sin dai propri albori ospitò una piccola produzione di birra all’interno delle proprie cucine, venne via via ampliato fino all’inizio del ‘700, quando si decise di creare un birrificio a sé stante, con una caldaia di rame e tini di fermentazione in rovere.

Un secolo dopo, complice l’aumento della tassazione sulle bevande alcoliche, la produzione cessò e il birrificio si trasformò in magazzino. Le attrezzature però si conservarono in perfetto stato, fino a quando vennero ripulite e restaurate da Peter Maxwell Stuart, discendente di ventesima generazione del conte di Buchan, deciso più che mai a riprendere la lunga tradizione birraria di Traquair.

Restaurata la sala cotte, recuperato l’archivio storico del birrificio, Peter riuscì nell’impresa di riportare in vita le ricette firmate Traquair House, mantenendo gli stessi fermentatori in rovere e le stesse antiche tecniche di produzione.

Uno spirito che Peter trasferì alla figlia Catherine, oggi alla guida di Traquair, la quale produce le House Ale e Jacobite Ale con gli strumenti e il know how trasmessole dal padre.

 

Media

Le birre

TRAQUAIR HOUSE

 

Traquair House è un piccolo birrificio, con una produzione che non supera i 1.000 HL all’anno, ma con una fama riconosciuta in tutto il mondo e recensioni che ne testimoniano l’eccellenza nei più conosciuti portali internazionali

 

Leggi tutto