Hai domande o suggerimenti? Scrivici
 
back

Wieninger Hermann Doppelbock con crostata rustica di radicchio di campo, salamella piccante e formaggio crucolo

Ingredienti:

300 gr. di radicchio di campo

100 gr. di salamella piccante tagliata a cubetti

100 gr. di formaggio Crucolo

3 uova

½ bicchiere di latte

2 cucchiai di Pecorino grattugiato

Sale

Pepe

Olio

Uno spicchio d’aglio

2 rotoli di pasta sfoglia

 

Preparazione:

Mettete sul fuoco una pentola d’acqua con una manciata di sale grosso e portatela a bollore. Immergeteci il radicchio precedentemente lavato e spezzettato. Fate lessare la verdura 3 minuti e poi scolatela.

In una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio fate saltare la verdura con la salamella a cubetti e aggiustate di sale e pepe. Lasciate insaporire per un 5-6 minuti e poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

 Nel frattempo tagliate il formaggio a cubetti.

 In una terrina sbattete le uova con il latte e aggiustate di sale e pepe.

Prendete un rotolo di pasta sfoglia, disponetelo nella tortiera e bucherellatene il fondo; aprite anche il secondo rotolo e realizzate 5 o 6 strisce da 1 cm che saranno le “griglie” della vostra crostata.

Adagiate nello stampo la verdura spadellata con il salame (abbiate cura di togliere lo spicchio d’aglio), cospargetela con i cubetti di formaggio, versateci il composto di uova e latte e concludete spolverando con un paio di cucchiai di pecorino grattugiato.

Infine disponete le strisce della crostata adagiando le listarelle di pasta sfoglia e infornate per 30 minuti a 170 °C con forno preriscaldato.

Servitela tiepida e… buon appetito!

Nuova immagine coordinata per Blanche de Namur

Una delle birre più premiate al mondo, la Blanche de Namur del birrificio belga Du Bocq, rinnova il proprio logo e la grafica delle etichette, per sottolineare il carattere antico e nobile della “Regina delle Blanche”.

 

Leggi tutto

Connect with us

Seguici sui social network:

 

Benvenuto nel sito interbrau

Per visitare il sito devi avere almeno 18 anni
Sei maggiorenne?