MORRELLS SCOTCH ALE, ELEGANZA ED EQUILIBRIO D’OLTREMANICA

MORRELLS SCOTCH ALE, ELEGANZA ED EQUILIBRIO D’OLTREMANICA

 

Equilibrata e complessa, la Scotch Ale della rinnovata gamma Morrells esprime i sapori delle materie prime d’oltremanica più genuine. Una birra che combina perfettamente i sentori del malto d’orzo con quelli del luppolo, per un’esperienza gustativa indimenticabile.

 

 

Nella lunga storia di Morrells Brewery, la nuova Scotch Ale, messa a punto nel 2018 in collaborazione con Interbrau, è legata da un filo invisibile alla tradizionale “College Ale”. Il colore ambrato scuro, il sapore di malto d’orzo tostato, la gradazione alcolica decisa e le note fruttate conferite dalla sottile luppolatura la accostano infatti a una delle più amate specialità prodotte nel passato dal birrificio simbolo di Oxford.

Morrells Scotch Ale è una birra tradizionale, quindi, che rispetta i dettami della cultura brassicola anglosassone, ma perfettamente calata nella modernità: le migliori materie prime del Regno Unito danno vita ad una birra ricca e complessa, eppure sempre equilibrata ed elegante.

 

morrells_scotch_ale.jpg

 

Il profumo è un piacevole equilibrio tra le note dolci e caramellate del malto d’orzo britannico, tostato a lungo, e quelle fruttate date dalla miscela di luppoli inglesi. In bocca questa Scotch Ale è ricca e rotonda, con un corpo complesso e un finale persistente.

Disponibile in bottiglia da 33 cl e in fusto da 20 litri, Morrells Scotch Ale è ottima anche a tavola, in accompagnamento a piatti dal sapore deciso come primi con sughi strutturati, carne arrostita, stufata o grigliata, formaggi stagionati; ma anche qualche dessert a base di frutta o marmellata.

Una specialità che completa la gamma Morrells del catalogo Interbrau, affiancandosi alla Lager, alla IPA e alla Strong Lager, per un excursus nella più autentica e genuina tradizione birraria d’oltremanica.

 

sandro_vecchiato_1.jpg