PORTERHOUSE

PORTERHOUSE

 

The Porterhouse ha dimostrato come un semplice birrificio possa produrre una gamma di birre molto diverse tra loro, concepite e realizzate in modo creativo, senza perdere la propria tipicità locale.

 

La storia

 

Nel 1989 i cugini Liam La Hart e Oliver Hughes comprarono un edificio decadente a Bray, nella contea di Wicklow, e lo trasformarono nel primo pub ufficiale Porterhouse. Sette anni dopo, nel 1996, aprirono un secondo brew pub nella zona di Temple Bar, nel centro di Dublino.
Il prodotto di punta è senza dubbio la Oyster Stout, preparata con ostriche (oyster) fresche sgusciate, aggiunte nel tino di maturazione.

Non a caso, il più noto abbinamento Irlandese è proprio quello che vuole insieme Stout & ostriche. Tale usanza era già diffusa nella Londra del Settecento, quando il fiume Liffley che attraversa Dublino, era ricco di questi pregiati molluschi. Birra e ostriche erano prodotti disponibili in grande quantità e a prezzi bassi; inoltre godevano di ottima fama dal punto di vista nutrizionale e presentavano un gusto gradevole non solo singolarmente, ma soprattutto in abbinamento.

Questa tradizione è arrivata fino ai giorni nostri, infatti da fine agosto fino a fine settembre, in Irlanda vi sono numerose feste dedicate a questo binomio indissolubile.

 

 

Media